Fuera Benetton! Presidio solidale con la resistenza Mapuche

Il 28 febbraio prossimo (presso il carcere di Bariloche, al confine tra Cile e Argentina) si terrà il processo di estradizione Facundo Jones Huala, guida della RAM (Resistenza Ancestrale Mapuche) detenuto dal giugno del 2017 con l’accusa di incendio doloso per il quale furono arrestat* altr* 5 Mapuche successivamente rilasciati per mancanza di prove.
Un’assenza di prove che caratterizza anche il processo in questione, combinato ai danni di Facundo da dichiarazioni del presidente argentino Macrì e della sua controparte cilena Michelle Bachelet.
Un provvedimento che rientra in quel piano di criminalizzazione e sistematica repressione della resistenza del popolo Mapuche, avviato dal ministro della sicurezza nazionale argentina Patricia Bullrich attraverso la stesura del documento Comando unificato contro la violenza della RAM.
Il processo, inoltre, sarà tenuto da Jorge Bagur Creta (procuratore già in pensione, ma richiamato per l’occasione sulla base di un accordo pre-esistente) un esperto in estradizioni tra cui quella del criminale nazista Erich Priebke, paragonando così Facundo ad un ex capo delle SS.
A seguito del sempre crescente clima di repressione subito da un popolo perseguitato da oltre 130 anni, alimentato dai governi cileni e argentini complici e sostenitori, a loro volta, del processo di neo-colonizzazione condotto da Benetton nella Patagonia Argentina.
In appoggio a Machi Celestino Cordova, guida spirituale Mapuche in sciopero della fame dallo scorso 13 gennaio a seguito della sua reclusione, e per la quale sono state chiamate due giornate di protesta il 26 e il 28 febbraio fuori dalla prigione di Temuco (Cile).
In memoria di Santiago Maldonado, Rafael Nahuel, ogni singol* desaparecidos e degli oltre 300.000 viventi schiavizzati dalla multinazionale italiana, Earth Riot lancia un presidio in solidarietà alla resistenza Mapuche: martedì 27 febbraio, dalle ore 15, in corso Zanardelli a Brescia.

Fuera Benetton dalle terre Mapuche: la resistenza non è terrorismo!

volantino in formato A5

volantino in formato A5

VM

One thought on “Fuera Benetton! Presidio solidale con la resistenza Mapuche

Comments are closed.