Crea sito

Unilever

UNILEVER: DIETRO OGNI FOGLIA DI TÈ LIPTON UN CONTADINO SCHIAVIZZATO.

  • Unilever ha una grande fabbrica di tè a Pazar nella Turchia Orientale, un'area dalla quale la gente, la maggior parte Kurdi, è stata espulsa secondo uno schema di sviluppo deciso dal Governo Turco.
  • la compagnia ` stata multata per il rilascio di 50 tonnellate di acido solforico concentrato dalla sua fabbrica Crossfield Chemicals a Warrington (Gran Bretagna). Secondo il Registro dell'Autorità Nazionale dei Fiumi, la compagnia ha superato gli scarichi consentiti tre o più volte. Inoltre,la compagnia fu dichiarata colpevole di inquinamento delle acque.
  • Unipath, filiale della Unilever, è stata criticata da Maternity Alliance per l'offerta di una fornitura mensile di un complesso vitaminico insieme ai kit per il test della gravidanza. I gruppi fanno notare che nel 1990 il Dipartimento della Sanità consigliò alle donne gravide di evitare di prendere integratori dietetici che includono la vitamina A, a causa dei pericoli di difetti nel nascituro.
  • In India la filiale di Unilever Hindustan Lever è stata accusata di inquinamento ambientale in una zona protetta del sud del paese per avere abusivamente scaricato scarti tossici di mercurio derivanti dalla produzione di termometri.
  • Unilever è stata accusata nel 2008 da Greenpeace per avere contribuito alla deforestazione della foresta pluviale indonesiana acquistando olio di palma da fornitori che non si occuperebbero di salvaguardare l'ambiente. L'azienda ha risposto rivelando i suoi obiettivi di acquisto di olio di palma da fornitori certificati entro il 2015 (e si vedrà... ma perché non prima?!)
  • Unilever è stata accusata di eseguire test su animali per i prodotti di igiene personale (ne esistono tanti non testati, più naturali e sicuri, senza sostanze chimiche né invasive... perché affidarsi ancora a queste barbarie?)


  • [fonti: Mondo Missione, Wikipedia, Herbal Essences esperimenti sadici e inutili su animali incinta]

    Per maggiori informazioni:
  • Lotta & BOICotta!
  • BOICOTTAGGIO E GLOBALIZZAZIONE
  • paesaniniland


  • MARCHI UNILEVER: 4 Salti in Padella, Aardappel Anders, Aim, Ala, Algida, Amora, Aqua´, Asian Delight, Astra, Ati Tè, Aussi bon cru que cuit, Axe ,Becel, Benefit, Bifi, Bio Presto, Blue Band, Bon Vivant, Bong, Boursin, Bressot, Breyer's, Brioschi, Brooke Bonds PG Tips, Brut Cajoline, Cajoline fresh, Calippo, Calvé, Capessa, Caress, Carte d'Or, CD, Cerruti 1881, Charmin, Chicken Tonight, Cica , Cif , Citra, Clear, Clearblue One Step, Clearplan One Step, Clinic, Close-up, Coccolino, Colman's, Comfort, Compagnie Coloniale, Continental, Coral , Cornetto, Crisp & Dry, Crock, Cutex, Dawn, Degree, Denim, Dimension, Domestos , Dove , Durban's Easy Iron, Effi, Elais, Eldorado, Eléphant, Fair & Lovely, Feast, Flora, Foglio d'Oro, Fralib, Frigo, Friol, Frozen Foods, Frudesa, Fruit d'Or, Genepesca, Gol, Gradina, Grand Fermage, Griddle,Hartherz, Hazeline, Herbal Essences, I can't believe it's not butter, Impulse, Jif, Jinghua, JL Scherrer, Kibon, Kissan, Klondike, Knight's Castle, Knorr, Kockens,La Espuma, La Masia, Lakmé, Latta, Laundry, Leocrema, Lever 2000, Lifebuoy, Lipton , Lux, Lynx, Lyons, Lysoform,Magnum, Maille, Maré, Masterline, Max, Maxazria, Mayo, Meister-Marken, Mentadent , Miko , Milkana, Ming Hang Ching, Miss Irresistible, Mod's Hair, Montania, Mora, Mountain Cream,Navidul,Olivio, Omo , Organics ,Pacocha, Paperino, Pears, Peperami, Pepsodent , Persil , Persona, Planta, Pond's , Posicle, Pour tout vous direPromise, Puget, Pure & Vegetal,Radion, Ragu, Raguletto, Rama , Ranieri, Red Labels, Relais d'Or, Reward, Rexona , Rin, Rituals, Rocca dell'Uliveto, Romantica, Royco,Sagit, Saveurs du soir, Savora, Sedal, Shield, Signal , Sizzle & Stir, Skip , Slotts, Snuggle, Solero , SR, Suave , Sun , Sunlight, Sunsilk, Sure, Surf, Svelto, Svelto, Taaza, Tabasco, Take Control, Tasbeeka, Tchaé, ThermaSilk, Timotei , Top-Down, Toseroni, Très Près, Twister, Unilever , Unox, Varela, Vaseline , Viandox, Viennetta , Vim, Vim Clorex, Vive la vie, Xtra White, Zhong Hua.

    Per inviare un parere all'azienda: [email protected]